ll controller hammond alla prova del live

prima uscita live per il controller midi …e all’improvviso è arrivata l’occasione di “inaugurare” il mio “clone hammond”: un bel progetto di History Telling, “Dalla notte all’alba della democrazia“: uno storico (Giovanni Taurasi) voce narrante, Francesco Grillenzoni voce e chitarra e io alla fisarmonica e tastiere. Le tastiere sono … LA tastiera: il clone ancora non finito (ma in grado di suonare) di cui uso non solo il suono di hammond ma anche i “timbri accessori” che vi ho inserito: piani elettrici e un piano acustico molto upright.

Certo: è un po’ rischioso andare in scena così, con lo strumento ancora in “evoluzione”, senza una tastiera di “emergenza” ma dopo circa due mesi di prove ero fiducioso della “tenuta” e poi in fondo c’è sempre la fisarmonica… quella di certo non si impalla!

“Ebbene come è andata?” Continua a leggere “ll controller hammond alla prova del live”

Annunci
Selettore Chorus/Vibrato: saldatura delle resistenze

Hammond MIDI controllers crescono

Ritagliando un’ora libera qui, mezzora libera là, la realizzazione del controller simil-hammond prosegue con ottimi risultati!

Dopo aver sistemato i drawbars e i pulsanti dei preset (e i led), mi sono dedicato ai potenziometri per i vari controlli.

I potenziometri per i controlli

I potenziometri per i controlli principali sono 6: Volume, Tone, Drive, Edge, Reverb, Keyclick, a cui si aggiunge il pedale “Swell” e il selettore per il tipo di Chorus/Vibrato (per dettagli vi rimando al sito e al manuale del VB3).

Questi 8 controlli confluiscono direttamente su una schedina preforata che si connette poi, tramite il solito cavo piatto a 10 pin, ad un header analogico del Brain.

Continua a leggere “Hammond MIDI controllers crescono”

Drawbars Hammond serie E

Collegare i Drawbars per l’Hammond MIDI Controller

Come scritto in precedenza il “cervello” che fungerà da interfaccia tra i controlli fisici sul pannello e il computer è il Brain di Livid Instruments.
Questo si occuperà di convertire in valori Midi di Control Change e Note On/Off i movimenti dei 20 Drawbars, la pressione degli switch della percussione e del chorus/vibrato, la rotazione del selettore del suddetto, i pulsanti dei preset e i potenziometri di controllo del vb3.

Ho iniziato quindi che quello che mi sembrava il compito più arduo: collegare i 9 + 9 + 2 drawbar agli ingressi analogici di Brain.

Tutto parte da qui:

Drawbars Hammond serie E
Ho a disposizione un set di drawbars di un Hammond serie E

Lo dico subito, ma lo ribadirò più avanti: l’aiuto che mi è stato fornito sul forum di Livid Instruments, in particolare da Mark, è stato non soloindispensabile, ma di altissimo livello e con una disponibilità che ho trovato rarissimamente!!

Da drawbar a potenziometro…

Continua a leggere “Collegare i Drawbars per l’Hammond MIDI Controller”

Un progetto di massima per l’Hammond MIDI controller

In questi giorni ho iniziatoil lavoro al Controller MIDI “simil-hammond”  con un po’ di test alla gestione dei Drawbars; di questo parlerò più avanti, nel frattempo è opportuno “buttare” giù le idee di massima per l’intero progetto.

Innanzitutto ecco uno schizzo che ho realizzato in SketchUp:

Hammond MIDI Controller DIY
Un rendering approssimativo del progetto completo… ovviamente passibile di modifiche in corso d’opera 😉

Ma procediamo ad elencare tutti gli elementi che lo comporranno: Elettronica, software, hardware ecc…

Continua a leggere “Un progetto di massima per l’Hammond MIDI controller”