Il mio organetto a 20 note: eccone un esempio

Un esempio abbastanza chiaro di come sarà e di come funzionerà l’organetto che sto costruendo si può vedere nel video seguente.

Continua a leggere “Il mio organetto a 20 note: eccone un esempio”

Annunci

Musicaldo: l’unico sito che parla di autocostruzione di organetti in italiano?

E’ un sito ricchissimo di informazioni, foto, considerazioni per chi ama capire, costruire e conoscre gli strumenti musicali, soprattutto quelli meccanici con gli organetti.

Per quello che mi risulta dalle mie ricerche fino ad ora credo che sia anche l’unico sito in italiano (oltre a questo) che racconta della auto-costruzione di un organetto secondo i disegni di John Smith. L’unica differenza e che qui… beh l’organetto è in costruzione e chissà se vedrà mai la luce… 🙂

http://www.musicaldo.com/italiano/benvenuti.htm

Ovviamente altre segnalazioni sono le benvenute!

Costruzione dell’organetto: il primo weekend di lavoro…

Come avete visto dai post precedenti, finalmente dopo aver letto e riletto i piani di costruzione e dopo aver spulciato online tra centinaia di fonti (man mano le inserirò tra i link) ho iniziato la costruzione dell’organetto a manovella basato sui disegni del modello “Senior 20” di John Smith.

Sabato ho passato 3 o 4 ore a tagliare tutti i pezzi necessari per il mantice e il reservoir e ho eseguito i fori per le valvole.

Per ora ho rimandato l’esecuzione del foro/attacco per il tubo che porta l’aria dal reservoir alla camera a pressione: non ho nulla che tagli un foro circolare del diametro di 1″ , penso che userò una semplice sega da traforo, idem per la valvola di “sicurezza” che fa sfiatare il reservoir quando è troppo pieno: i disegni prevedono un taglio di un rettangolo di 31mm x 15mm. Sto pensando se non farlo direttamente con 6 fori da 10mm come per le altre valvole…

Domenica ho iniziato ad incollare i listelli alle tavolette. Devo procedere un po’ per volta perchè ho un numero di morsetti e pinze limitato ma voglio che l’incollaggio avvenga per bene.

Per ora ho notato che la miavprecisione nei tagli e nelle misure è piuttosto approssimativa: sufficiente per questi pezzi, ma da migliorare per quando dovrò costruire le canne dell’organo e la parte meccanica.

Migliorando un po’ la zona di lavoro, tarando un po’ la sega da banco, e facendo più attenzione dovrei migliorare 😉