ll controller hammond alla prova del live

prima uscita live per il controller midi …e all’improvviso è arrivata l’occasione di “inaugurare” il mio “clone hammond”: un bel progetto di History Telling, “Dalla notte all’alba della democrazia“: uno storico (Giovanni Taurasi) voce narrante, Francesco Grillenzoni voce e chitarra e io alla fisarmonica e tastiere. Le tastiere sono … LA tastiera: il clone ancora non finito (ma in grado di suonare) di cui uso non solo il suono di hammond ma anche i “timbri accessori” che vi ho inserito: piani elettrici e un piano acustico molto upright.

Certo: è un po’ rischioso andare in scena così, con lo strumento ancora in “evoluzione”, senza una tastiera di “emergenza” ma dopo circa due mesi di prove ero fiducioso della “tenuta” e poi in fondo c’è sempre la fisarmonica… quella di certo non si impalla!

“Ebbene come è andata?” Continua a leggere “ll controller hammond alla prova del live”

Hammond MIDI Controller: Pulsanti e LED per i preset

Completato il collegamento dei drawbars, ho dedicato le successive settimane (beh qualche ora durante i fine settimana) alla realizzazione del pannello di controllo con i pulsanti che comandano i preset.

Infatti, avento scelto di utilizzare tastiere da 61 tasti, ho rinunciato sin da subito ad avere la classica ottava a tasti di colore invertito che nell’Hammond originale presiedono al cambio di preset.

Come nella quasi totalità dei cloni ho optato per una serie di pulsanti. Nel mio caso progetto di piazzarli nel pannello proprio di fronte ai drawbar.

Il mio controller sarà dotato di 9 pulsanti preset per la tastiera superiore e 9 per quella inferiore, più 2 che userò come “Shift” e “Split” (cioè premendo questi insieme ai tasti preset potrò inviare comandi “alternativi”) e altri 2 per comandare la simulazione Leslie in start/stop e fast/slow. A questi bisogna poi aggiungere gli switch “classici” per l’on/off del Chorus/vibrato Uperr e Lower e i 4 relativi alla Percussione, ma su questi tornerò più avanti per la loro particolare realizzazione…

Schizzo dell'Hammond MIDI Controller DIY
Uno schizzo del controller che ho in mente. Si vedono bene i pulsanti (rotondi) davanti ai drawbar

Continua a leggere “Hammond MIDI Controller: Pulsanti e LED per i preset”

Drawbars Hammond serie E

Collegare i Drawbars per l’Hammond MIDI Controller

Come scritto in precedenza il “cervello” che fungerà da interfaccia tra i controlli fisici sul pannello e il computer è il Brain di Livid Instruments.
Questo si occuperà di convertire in valori Midi di Control Change e Note On/Off i movimenti dei 20 Drawbars, la pressione degli switch della percussione e del chorus/vibrato, la rotazione del selettore del suddetto, i pulsanti dei preset e i potenziometri di controllo del vb3.

Ho iniziato quindi che quello che mi sembrava il compito più arduo: collegare i 9 + 9 + 2 drawbar agli ingressi analogici di Brain.

Tutto parte da qui:

Drawbars Hammond serie E
Ho a disposizione un set di drawbars di un Hammond serie E

Lo dico subito, ma lo ribadirò più avanti: l’aiuto che mi è stato fornito sul forum di Livid Instruments, in particolare da Mark, è stato non soloindispensabile, ma di altissimo livello e con una disponibilità che ho trovato rarissimamente!!

Da drawbar a potenziometro…

Continua a leggere “Collegare i Drawbars per l’Hammond MIDI Controller”

Un progetto di massima per l’Hammond MIDI controller

In questi giorni ho iniziatoil lavoro al Controller MIDI “simil-hammond”  con un po’ di test alla gestione dei Drawbars; di questo parlerò più avanti, nel frattempo è opportuno “buttare” giù le idee di massima per l’intero progetto.

Innanzitutto ecco uno schizzo che ho realizzato in SketchUp:

Hammond MIDI Controller DIY
Un rendering approssimativo del progetto completo… ovviamente passibile di modifiche in corso d’opera 😉

Ma procediamo ad elencare tutti gli elementi che lo comporranno: Elettronica, software, hardware ecc…

Continua a leggere “Un progetto di massima per l’Hammond MIDI controller”