Arrivati gli angolari e le maniglie per il case della testata Davoli

Ecco il materiale pronto sul tavolo del laboratorio…

Sono arrivati gli angolari e le maniglie per il case della testata Davoli.

Dopo vane ricerche nelle ferramenta dei dintorni, ho trovato quello che cercavo sull’inossidabile ebay:

Ho ordinato quindi:

  • 8 angolari “vintage”
  • 1 maniglia con rinforzo interno in acciaio
  • 4 piedini (ok potevo evitarmeli e comprare i più classici ed economci, ma visti i costi di spedizione…)
  • una piastra presagomata e preforata per alloggiare la presa elettrica, il jack di uscita e l’interruttore. Da piazzare sul pannello del retro
  • un ricco assortimento di t-nuts (o ragni) M5, M6, M8. Non indispiensabile, ma difficli da reperire nelle ferramenta della mia zona e così, per ammortizzare i costi di spedizione… aggiunti all’ordine.

Il tutto è arrivato nel giro di 2 giorni, in perfetto ordine, pronto per le mie… malefatte…

Davoli Krundaal Tuono: il nuovo case procede

Pur tra interruzioni, altri progetti, lavoro ecc la realizzazione del case del Davoli Tuono procede.

Senza addentrarmi nel dettaglio delle lavorazioni (davvero semplici e non degne di nota) ecco alcune foto dei semilavorati.

Gli spigoli sono stati “brutalmente” stondati con una raspa, e sono in attesa di una bella levigatura con carta vetrata.

In ogni caso bisogna tener presente che il tutto andrà rivestito in similpelle nera, quindi la raffinatezza della lavorazione non è un requisito importante.

Ora mi metto alla ricerca della “ferramenta” che mi serve (angolari di protezione, maniglia) con lo stile un po’ “vintage” adeguato all’epoca del Davoli e poi procederò all’incollaggio del rivestimento (preferisco aspettare di avere gli angolari tra le mani prima di procedere con il rivestimento).

Solton Leslie H 150: The Leslie’s upper horn part…

In my plan to build a portable, home-made, DIY Leslie clone (more on this later…) the upper horn rotor was a problem.

In fact it isn’t easy to home-build those 2 horns, and is even more difficult to have it spinning smoothly on the top of the driver… not that it will be impossible… but not easy at all.

The last week I found what I hope will be the solution: a Solton Leslie H 150: an old cabinet that contains only the upper rotor part. Sure it will need some restoration, but here will be the fun 😉

I won the auction at a relatively cheap level (at least for the not-US vintage leslie-hammond parts prices) and now this little (? really don’t know…) baby is traveling to the Ubi Studio.

The following photos come from the auction page:

Really I don’t know anything about this Solton H 150, and even Google looks like a little bit uninformed, so please let me know in the comments if you have any information about this cabinet

New (old) tube amp is coming

Yesterday I bought on the Bay what looks like to be an interesting tube amp.

I plan to use it to power my (soon to be restored) Leslie 16 now that the old FBT 500 looks like dead.

The new (but really old) amp is a Krundaal Davoli Tuono, an italian product from the ’60 / ’70 (more in a future post). The owner says that it’s in good working conditions, with just some soldering problems to the transistor preamp’s pots… He’s using it right now to power his Leslie so it looks like a good choice for my needs. Since it was installed directly in the Leslie it’s missing the case… possibly I’ll build a new one (or maybe I’ll just use the FBT 500 case if it will fit)…

Here are some pictures directly from the auction (when the amp will be here I’ll post more photos):